venerdì 1 luglio 2011

Yogurt cake alle ciliege... anzi no, alle fragole!


Non è più tempo di fragole purtroppo :-( Questo dolce lo feci assieme al mio ragazzo circa un mese fa e come tantissime altre ricette con foto, è rimasto ad aspettare il suo turno nell'appostita cartella del pc! Se pubblico in media un post a settimana c'è da dire che ne cucino e fotografo almeno 3 per cui potete immaginare il livello di intasamento della suddetta cartella! Molte non vedranno mai la luce con questo blog ma si consoleranno di sicuro per aver visto il mio stomaco! Abbiamo preparato questo cake quando ancora si trovavano fragole ottime e quando, contemporaneamente, spuntavano le prime ciliege. 


Al mio caro e affezzionato mercato di san teodoro c'è un banco che vende solo ciliege in quantità spropositata (frutti buonissimi della fara sabina) e la prima volta che le vidi, belle e rosse, non resistetti e ne comprai subito 2 kg dicendo tra me e me che, oltre a mangiarle così, un modo per usarle in cucina l'avrei trovato... e invece non ho proprio avuto il tempo di trovarlo il modo perchè in 2 giorni erano già finite tutte! Sono peggio di una bambina golosa, me le sono fatte fuori tutte al naturale.


Quando ero piccola facevo lo stesso con quelle dell'albero del mio giardino (che ora è morto e quanto me ne dispiaccio!) e quando mia madre mi mandava a raccoglierle, io, arrampicata sull'albero, facevo "una nel cesto e una a me". Insomma, fatto sta che di cilege per il dolce non ne erano rimaste più mentre il frigo strabordava di fragole così...che cake alle fragole sia! Però leggero, senza burro e con lo yogurt!


C'è da dire però che prima di finire tutte le ciliege sono riuscita a resistere quel poco necessario per scattare qualche foto!



Difficoltà : facile    Tempo : 15 min di preparazione + 45 min di cottura
Ingredienti :

  • 200 gr di fragole fresche
  • 300 gr di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di yogurt bianco magro
  • 1 uovo + 2 tuorli
  • la scorza grattugiata di un limone
  • zucchero a velo (facoltativo)
Procedimento : 
Con uno sbattitore elettrico lavorate lo zucchero con l'uovo e i tuorli. Poi aggiungete (uno per volta e continuando a girare) lo yogurt, la scorza del limone, la farina setacciata e il lievito. Lavate le fragole e tagliatele a metà, poi infarinatele per non farle depositare tutte sul fondo del dolce. Versate metà dell'ìmpasto in uno stampo da plumcake foderato con carta forno precedentemente bagnata e strizzata, aggiungete le fragole (lasciandone da parte alcune), versate sopra l'altra metà dell'impasto e adagiate le fragole rimaste sopra al composto. Preriscaladate il forno a 180°C e lasciate cuocere per 45 minuti. Se volete a fine cottura decorate il cake con lo zucchero a velo e al momento di servire aggiungete un ciuffo di panna montata.


P.S.: Pochi giorni dopo aver fatto questo cake, tornata per un week-end nelle Marche, trovo mia nonna con un cesto pieno di ciliege ad aspettarmi (manco a dirlo)! E mentre mangio penso a quanto è buona questa varietà più acidula e più chiara e a quanto le devono essere costate, perchè dovete sapere che al mio paese questi frutti li scambiano per oro e li trovate ad 8 euro al kg (mentre con quelle della fara sabina me la cavo con 3,50 euro)!! Poi mia nonna con la faccia tranquilla mi dice: "guarda dal balcone, sono quelle dell'albero giù in giardino". E io "nonna ma l'unico albero di ciliegio che vedo è quello nel giardino del vicino". E lei: si infatti sono quelle, ne ho rubate un po' per te, tanto i rami sporgono di qua della rete quindi quelle sono mie!". E io: "beh, non funziona proprio così nonna, e se ti vedevano che figura facevi?" E lei: "ho guardato bene prima, avevano le persiane chiuse quindi erano fuori casa!" Io, perplessa per la furbizia che può scaturire da una persona di 85 anni, che ormai non è più al top delle sue capacità mentali, quando si tratta di fregare qualcosa, rispondo con un "beh, grazie ma non lo fare più che poi laggiù è pericoloso e scosceso e ti ci puoi fare anche male". Come potete vedere dalla foto, mia nonna, presa dala foga del furto, s'è portata via pure un pezzo di ramo oltre alle ciliege... e non ho fotografato il ramo vero e proprio (un mezzo metro buono) che ha strappato con attaccate delle ciliege ancora un po' acerbe. La sua motivazione è stata: "Di ciliege mature di qua dalla rete non ce ne erano più e chissà quando ricapita che i vicini stanno fuori casa per così tanto tempo. Ho preso tutto il ramo così fanno in tempo a maturare e ne posso mangiare altre tra qualche giorno!" ... Mi nonna è una vandala, ma ha la scusa dell'età...che però non regge! :-)


P.S.: con questa ricetta partecipo al contest di Aboutfood

PRIMAVERA


Pin It

30 commenti:

  1. buonissimo! anch'io faccio fatica a resistere a fragole e ciliegie sono i miei due frutti preferiti! :)

    RispondiElimina
  2. vero, che tristezza, la fragole non ci sono più, anche se l'altro giorno ho preso proprio l'ultimissima vaschetta... questo cake sembra davvero buonissimo, mi piacerebbe averne una fetta per colazione, davvero perfetto da inzuppare!

    RispondiElimina
  3. Adorabile la tua nonna e delizioso questo cake... bellissime le foto come sempre, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Agnese questo cake è favoloso! E la tua nonna deve essere una forza, troppo simpatica!

    RispondiElimina
  5. queste ciliegie sono un capolavoro!!!buonissimo il cake!!

    RispondiElimina
  6. Ahah grande la nonnina ;) Bellissimo questo cake, ideale per una colazione estiva!

    RispondiElimina
  7. mi piache tantissimo la torta allo yogurt. la trovo buona e sanissima!

    RispondiElimina
  8. Si ma il tuo plum-cake è molto meglio del mio...bellissimo!

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo! Che foto! Mamma mia sono rimasta a bocc'aperta!

    RispondiElimina
  10. grazie a tutti per i commenti!
    @ lerocher: mia nonna è simpatica le prime volte..poi diventa insopportabile! ;-)

    RispondiElimina
  11. Adoro i racconti di vita; tua nonna ha avuto un gran bel pensiero per te, soprattutto se lo poni a confronto con il prezzo che ha dovuto pagare.
    E qualcosa mi dice che valendone la pena, i vicini nemmeno se la sarebbero presa se glielo avesse confessato.

    Complimenti alla squisita cake, con fotografie sempre impeccabili e genuine.


    Alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
  12. Welcome to eRecipecards.com... Of course I approve and welcome all your submissions. Terrific body of work!

    RispondiElimina
  13. Che bello quel banco del mercato che straborda di ciliegie...quanto ne vorrei avere un sacchettino qui davanti da gustare davanti al pc...certo che anche questo cake dev'essere delizioso! Compliemnti!!!

    RispondiElimina
  14. meraviglia di cibo foto e colori!!! ;-) ciao!

    RispondiElimina
  15. Meglio una ricetta in più che una in meno, anche se ormai le fragole non ci sono più: l'anno prossimo ritorneranno!!! :-) Bellissime foto!

    RispondiElimina
  16. Agnese, queste foto sono stupende. Non potrò seguire il corso a Lerocher.... organizzatene uno in altre date! Vi prego :)
    A presto
    Mari

    RispondiElimina
  17. @ marinella: speriamo di poterlo fare! nel caso ne parlerò più in là con l'hotel!

    RispondiElimina
  18. Questi sono i cake che mi piacciono di più. E la nonna, è ganza da matti! Bella bella

    RispondiElimina
  19. che bello il tuo blog e le tue ricette,sono appena diventata una tua follower :-) apresto

    RispondiElimina
  20. @ palato&amp: ti ringrazio molto per esserti iscritta! un saluto!

    RispondiElimina
  21. Ma le nonne marchigiane sono tutte così matte?! :-D La mia ne combina di tutti i colori ed ogni volta che rientro mi riempie con tutto quello che l'orto regala!
    Buona settimana
    Cri

    RispondiElimina
  22. @ lumachino: sarà l'aria della nostra regione! ;-)

    RispondiElimina
  23. mia nonna è un po' svanita e però fagli stessi ragionamenti arguti quando si tratta di fregare la gente :))
    quanto al cake, è una leggera delizia tutta da provare!

    RispondiElimina
  24. amo tantissimo le ciliege e lo yogurt, quindi non mi resta che provare la tua deliziosa ricetta. buona giornata!

    RispondiElimina
  25. Aaahh io i cake li adoro proprio tutti e quant'è bello il tuo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Che bel blog e che belle foto!
    Ti scopro solo oggi, ma ti seguirò volentieri.

    RispondiElimina
  27. @ alessandra: grazie mille! mi fa piacere che ti piaccia. ora vado subito a vedere il tuo blog!

    RispondiElimina
  28. "casco" qui dal blog di pips!, mi piaci! mi aggiungo ai tuoi lettori! ...

    RispondiElimina
  29. @ breakfast at lizzy's: grazie mille! sono felice che ti piaccia il mio blog. Un caro saluto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...